CSEN Abruzzo

Abruzzesi a Firenze - Parte terza

 Nell’ultimo fine settimana di novembre 2010, la città di Dante ha regalato emozioni intense ai podisti Fidas Donatori Sangue di Pescara e agli amici abruzzesi incontrati in gara. Abbiamo corso i 42 Km in uno scenario di incomparabile bellezza, ma dell’Evento Maratona di Firenze 2010 ci sono piaciuti non solo il percorso, ma anche il pacco gara, gli stand della Firenze Marathon Expò con la presentazione dei top runners del sabato pomeriggio, l’organizzazione del marathon party della domenica sera e il patrimonio architettonico della città che abbiamo visitato con calma il lunedì mattina.

Graditissima e degna di nota anche l’accoglienza dell’oste della trattoria di Colfiorito (PG) dove abbiamo pranzato il giorno prima e il giorno dopo. La domenica, a fine gara è stato facile per noi Fidas raggiungere l’albergo, l’avevamo scelto proprio sul Lungarno della Zecca Vecchia, davanti al punto di deposito zaini. Entro in camera e trovo le facce stravolte e sorridenti di Mario Granito e Pierluigi Pretara, infreddoliti ma soddisfatti per aver concluso in tempi stretti la loro prima maratona. Ma Lorella Bu dov’è? E’ sotto la doccia! Non la sentivo cantare, ma intuivo dai tempi di rientro in hotel, che per lei questa prima maratona era stata un grande successo. Mi confessa di aver pianto all’arrivo per l’emozione intensa provata.

Per me che scrivo, la gara è stata una grande soddisfazione, ho raggiunto l’obiettivo 4 ore nella seconda maratona; ciò che mi ha stupito è che anche a Firenze, come a Roma e nelle gare del Corrilabruzzo, sono stata applaudita ed acclamata dal pubblico e avvicinata dai compagni di gara perché indossavo la maglia dei Donatori di sangue, mi accorgo che la nostra attività di volontariato ci fa trovare amici dappertutto.

 Nell’altra stanza Jacopo D’Amico e Massimiliano Ferretti attendono Giancarlo Sprecacenere (Runners Chieti), che arriva esclamando che mentre tagliava il traguardo, il sindaco Renzi era dietro di 1 km. Dice inoltre che dopo vari infortuni, ha ritrovato sensazioni che non riviveva da anni.  Massimiliano è contento, ma ha corso gli ultimi km zoppicando per un problema ad un tendine, come è accaduto a Granito. Mi racconta che Roberto Capriotti è stato ricoverato in ospedale, subito dopo l’arrivo, era in preda a coliche e crampi.

Jacopo racconta: "Questa di Firenze è stata la mia seconda maratona dell’anno e assoluta da quando ho messo le scarpette ai piedi all’inizio del 2008. Rispetto a quella di Roma (marzo 2010) mi sono migliorato di circa 23 minuti, nonostante le condizioni atmosferiche proibitive, ma quello che più mi ha dato vitalità è stato l’entusiasmo della gente in gara e ai bordi delle strade, la cornice della città, l’apparire di Palazzo Vecchio maestoso e imponente di fronte a me piccolo e indifeso contro il vento e la pioggia".

Mi arriva l’sms di Marcello Casasanta (Atletica Solidale): "Mi sono surgelato…pronto per essere conservato in eterno. La gara è stata splendida come percorso, peccato vento e pioggia. 3 ore e 12 minuti, arrivo felicissimo".

 In corsa avevo incontrato alcuni Runners San Nicolò (FIDAS Teramo); telefono al presidente Ezio Cerasi per avere le sue foto e mi giura di non farla più questa corsa, è la quarta volta che corre a Firenze, tre volte sotto la pioggia, e gli organizzatori anche quest’anno hanno predisposto pochi spogliatoi per cambiarsi e nessun mezzo per riportare i podisti nei rispettivi alberghi. Luciano Chiappini (Amatori Teramo): "Sono soddisfatto della mia gara, ma ho preso tanto freddo, avevo le mani così ghiacciate che al 30 km ho dovuto farmi riallacciare una scarpa da un signore del pubblico; ha stretto così tanto che sono arrivato zoppicando".

A questo punto rintraccio pure Luca Maiorani (Atletica Lido delle Rose): "La mia prima maratona è stata un'esperienza unica.Tanta sofferenza, tanto freddo, acqua e vento. Ero molto soddisfatto dei miei intermedi, al 37° Km avevo 2h48min. Poi è arrivato quello che non avrei mai voluto incontrare: il tanto temuto muro.Gli ultimi 5 Km li ho fatti in 32 min, i più lunghi della mia breve carriera podistica. A fine gara ho giurato a me stesso di non ripetere mai più una maratona in  quelle condizioni avverse, ma è durato poco: sono già pronto per affrontare una nuova sfida che mi  tempri nel corpo e nell'anima".
Complimenti a tutti gli altri abruzzesi che  hanno tagliato il traguardo.

 

 

Atletica

Nessun evento

Danza

Nessun evento

Sport CSEN

Nessun evento

CSEN

Cerca

Ultimi Eventi

Nessun evento

Le Escursioni di Marcello

Abbiamo tra noi un appassionato di montagna e di fotografia, Marcello Olivieri, sottovalutato dai media locali ma premiato piĂą volte per le sue immagini. Riproponiamo qui le escursioni da lui consigliate.


Roccaraso


Roccaraso, 10 giorni dopo


Neve a Roccaraso


Maiella Orientale Da Palombaro al Rifugio Martellese


Mainarde, Capanna di Charles Moulin


Escursione sul Monte Camicia 2564 s.l.m.


Escursione sul Gran Sasso 2010


Escursione sul Monte Porrara 2136 s.l.m.


Roccaraso sotto la neve


Escursione da Roccaraso a M. Meta 2241 s.l.m

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.

Foto Recenti

Ultimi arrivi nelle gallerie fotografiche

1° Frentania Trail


1° Frentania Trail


Podistica CittĂ  di Atessa 2014


Mezza maratona Dei Tre Comuni (o di Pratola Peligna) 2014


Triathlon Fossacesia 2014


Trofeo Cascate del Verde 2014 a Borrello - Il BackStage


Tra Villa e Valli (Villa Romagnoli) 2013


Correre LiberaMente 2013


Maratonina dei Magi 2013


Capodanno Frentano 2013

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.

Disclaimer

Questo sito non rappresenta in alcun modo una testata giornalistica, ne è aggiornato con periodicità o sistematicità. Non è pertanto da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Le immagini pubblicate sono usualmente scattate dal webmaster o fornite da amici e collaboratori. Qualora il loro utilizzo violasse diritti di copyright, ce lo si comunichi e provvederemo all'immediata rimozione.
Il webmaster e il titolare del dominio non sono responsabili dei commenti inseriti dai lettori, in quanto totalmente indipendenti e autonomi rispetto ai contenuti inseriti dagli autori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitĂ  di terzi, non sono da attribuirsi ai gestori, nemmeno se espressi in forma anonima o criptata, e a richiesta o per giudizio dei gestori saranno rimossi.
Licenza Creative Commons
Questo sito opera con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
privacy policy
cookie policy

Ultimi Video

 

Mezza Maratona dei Tre Comuni 2012 - Onda TV


Auguri Coach Antonino


Iron Man 2012 - The full Circle


Iron Man 2012 - The full Circle


Intervista a Marco Olmo

Clicca sull'immagine per vedere il video.

Le foto del Triathlon

 

Memorial Renato D'Amario 2012 - Spoltore


IronMan 70.3 Italy 2012


Ironman 70.3 Italy 2012


Triathlon Olimpico di Numana 2012


Triathlon Olimpico del Lago di Vico

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.