CSEN Abruzzo

REGGIO EMILIA: la maratona dei “record”… de’ no altri

Domenica 11 dicembre, un nutrito gruppo di podisti abruzzesi ha partecipato con me alla sedicesima edizione della maratona di Reggio Emilia. La mattina del sabato partenza di buon ora dal piazzale della stazione centrale di Pescara, proprio come una gita scolastica di altri tempi.

L’adrenalina è già in circolo e durante il viaggio si imposta la “tattica di gara” Ad ora di pranzo si arriva già a destinazione. Raggiungiamo il nostro albergo e poi subito al Marathon Expò per ritirare i pettorali. Dopo cena ci concediamo una breve passeggiata per la graziosa Reggio, impreziosita, per l’occasione, da una fontana a getto tricolore.

La mattina della gara il tempo scorre veloce e ben presto ci troviamo nelle griglie di partenza. Abbiamo solo qualche attimo per gli ultimi “sfottò” e gli “in bocca al lupo” di rito. Dopo l’inno nazionale (non dimentichiamoci che siamo nella città del tricolore) il colpo di pistola sancisce il via della maratona. I primi tre chilometri si percorrono in città, poi ci inoltriamo verso l’immensa, affascinante ed ahimé umida pianura padana. Il gruppo dei podisti si dirama ed ognuno prende il suo passo. I ristori sono puntuali ed abbondanti. Il precorso è tutt’altro che facile, con continui sali scendi e cambi di direzione. Gli ultimi due chilometri siamo accompagnati dall’incitamento della gente accorsa sul tracciato di gara.

Mano mano che arriviamo ci scambiamo le prime impressioni. Tutti d’accordo sulla bellezza della gara, ma anche sulle difficoltà. Immagino vi starete chiedendo il perché del titolo dell’articolo. Ebbene, vorrei poter citare tutti i miei compagni di viaggio, ma rischierei di annoiarvi. Farò solo il nome di qualcuno di loro, che per un motivo o per un altro, nel suo piccolo, ha realizzato un record.

Franco, con il quale abbiamo festeggiato le sue nozze d’oro con la maratona, Nicola alla sua ventesima esperienza, Pina, al debutto su questa distanza, Elga, che nonostante l’infortunio ha concluso la sua prova, Marcello, ad un soffio dal personale, e tutti gli altri che il personale lo hanno fatto, Andrea e Guido, che con la loro “gara nella gara” hanno movimentato il week-end e tutta la preparazione alla maratona, Adamo e Marco, che ci hanno fatto apprezzare il dono del silenzio, chi non ha corso ma ha patito il freddo per sostenerci, il piccolo Leo, che speriamo faccia tesoro di questa esperienza per non diventare come noi.

In conclusione vi chiedo solo un altro minuto del vostro tempo per raccontarvi di un episodio di cronaca che ha in qualche modo scosso la mia sensibilità quando, dopo la maratona, mi leccavo le ferite. E’ la storia di Marko Cheseto, maratoneta keniano di 28 anni, che per potersi garantire un futuro è andato a studiare fino in Alaska. Qualche settimana fa era partito, come di consueto, dall’università per allenarsi, ma si è imbattuto in un tempesta di neve.

Se ne sono perse le tracce per ore, e quando è stato ritrovato era quasi ibernato. I piedi erano totalmente congelati, ed si è reso necessario amputarli, e con loro anche le speranza di una carriera di alto livello.

Nella sua infinita generosità ed umiltà Cheseto ha chiesto scusa ai soccorritori per il disagio creato. Mi sono sentita subito “povera” ed ho ragionato che è una vera benedizione sentire male alle gambe dopo una gara. Pensavo a quante volte nelle manifestazioni podistiche ci lamentiamo della gara troppo corta o troppo lunga, dell’eccessivo freddo o caldo, del pacco gara o dei premi, senza pensare che ciò di cui abbiamo bisogno già lo possediamo, e vale molto di più di un pacco di pasta o di un prosciutto. Sono i nostri piedi, le nostre gambe, le nostre braccia… il nostro corpo… e scusate se è poco, potrebbe dire Cheseto

Cecilia

Cerca

Sport CSEN

Nessun evento

Atletica

Nessun evento

CSEN

Danza

Nessun evento

Ultimi Eventi

CSEN
Dom 26 Mag @ 08:00
 Campionato Nazionale InVolley

Altre Gare
Dom 18 Ago @ 16:00
 8Km - Scarpinata Farese


 Scarica la classifica in PDF
Gare di interesse Nazionale
Dom 22 Set @ 08:00
 21,097Km - Mezza maratona dei tre comuni


 Vedi Percorso

 Scarica l'elenco degli iscritti in PDF
Gare di interesse Nazionale
Dom 13 Ott @ 08:00
 10Km - Stralanciano 2019


 Scarica la classifica in PDF

Foto Recenti

Ultimi arrivi nelle gallerie fotografiche

1° Frentania Trail


1° Frentania Trail


Podistica Città di Atessa 2014


Mezza maratona Dei Tre Comuni (o di Pratola Peligna) 2014


Triathlon Fossacesia 2014


Trofeo Cascate del Verde 2014 a Borrello - Il BackStage


Tra Villa e Valli (Villa Romagnoli) 2013


Correre LiberaMente 2013


Maratonina dei Magi 2013


Capodanno Frentano 2013

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.

Le Escursioni di Marcello

Abbiamo tra noi un appassionato di montagna e di fotografia, Marcello Olivieri, sottovalutato dai media locali ma premiato più volte per le sue immagini. Riproponiamo qui le escursioni da lui consigliate.


Roccaraso


Roccaraso, 10 giorni dopo


Neve a Roccaraso


Maiella Orientale Da Palombaro al Rifugio Martellese


Mainarde, Capanna di Charles Moulin


Escursione sul Monte Camicia 2564 s.l.m.


Escursione sul Gran Sasso 2010


Escursione sul Monte Porrara 2136 s.l.m.


Roccaraso sotto la neve


Escursione da Roccaraso a M. Meta 2241 s.l.m

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.

Disclaimer

Questo sito non rappresenta in alcun modo una testata giornalistica, ne è aggiornato con periodicità o sistematicità. Non è pertanto da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Le immagini pubblicate sono usualmente scattate dal webmaster o fornite da amici e collaboratori. Qualora il loro utilizzo violasse diritti di copyright, ce lo si comunichi e provvederemo all'immediata rimozione.
Il webmaster e il titolare del dominio non sono responsabili dei commenti inseriti dai lettori, in quanto totalmente indipendenti e autonomi rispetto ai contenuti inseriti dagli autori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di terzi, non sono da attribuirsi ai gestori, nemmeno se espressi in forma anonima o criptata, e a richiesta o per giudizio dei gestori saranno rimossi.
Licenza Creative Commons
Questo sito opera con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
privacy policy
cookie policy

Ultimi Video

 

Mezza Maratona dei Tre Comuni 2012 - Onda TV


Auguri Coach Antonino


Iron Man 2012 - The full Circle


Iron Man 2012 - The full Circle


Intervista a Marco Olmo

Clicca sull'immagine per vedere il video.

Le foto del Triathlon

 

Memorial Renato D'Amario 2012 - Spoltore


IronMan 70.3 Italy 2012


Ironman 70.3 Italy 2012


Triathlon Olimpico di Numana 2012


Triathlon Olimpico del Lago di Vico

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.