CSEN Abruzzo

Carta dei diritti del ragazzo nello sport

11 Aprile: meno di un mese al Vivicittà!

 Si rinnova l’appuntamento con una delle Manifestazioni di punta del Comitato UISP che a Pescara sembra aver trovato la collocazione ideale. I preparativi sono già nel pieno e così ad un mese di distanza dall’evento nella sede pescarese della Uisp si sono riuniti i vertici del Comitato Provinciale e Regionale Uisp e la Società organizzatrice, Farnese Vini.

Molte le novità proposte dalla la A.S.D. Farnese Vini Pescara: innanzitutto il percorso che partendo da Piazza I Maggio, proprio davanti alla Nave di Cascella, si snoda sul lungomare completamente chiuso al traffico, attraversando al secondo e sesto chilometro il panoramico ponte del mare.

Oltre la gara competitiva di 12 km, è prevista la “corsa” non competitiva aperta a tutti di 6 km ed una novità su cui l’organizzazione punta molto: la “Passeggiata di Primavera”, una vera e propria passeggiata aperta a tutte quelle persone che vorranno godersi lo spirito del Vivicittà ma senza alcuna fretta…

La quota iscrizioni di 5 € comprende un ricco pacco gara impreziosito da ben 10€ di traffico telefonico Vodafone! La partecipazione è aperta a tutti gli atleti senza alcuna distinzione di tesseramento Fidal, Uisp o qualunque altro Ente di promozione –per la passeggiata e non competitiva non è richiesto neanche il tesseramento- essendo una giornata di..."sport per tutti" sarebbe bello non doverlo specificare, invece in questo periodo è una precisazione doverosa).

Inizio alle 9.30 con le gare dei bambini, partenza data in Diretta RadioRai per competitiva, non competitiva e passeggiata alle 10.30 in punto.

Cliccate sull'immagine del volantino per visualizzare tutte le tre pagine, nell'ultima c'è il percorso.

Chi desidera può scaricare il documento in  pdf .

6 Aprile - Per non dimenticare

 In collaborazione con la responsabile UISP dell'Aquila, Paola Federici, stiamo organizzando una staffetta per ricordare le vittime del terremoto dell'Aquila.

Vorremmo mettere insieme quattro staffette che partiranno da Tornimparte, Poggio Picenze, Lucoli e Castelnuovo.

Le quattro staffette partiranno tra le 14.30 e le 16.30, gli orari sono studiati per arrivare insieme al torrione alle 19 riunendosi per poi passare a Collemaggio alle 20 e concludere alle 21 in Piazza Duomo.

Contiamo sugli amici, e per effettuare le quattro staffette c'è bisogno almeno di 40 atleti. Speriamo tantissimo di riuscire a portare a termine questa impresa.

Chi volesse partecipare può contattare me (ai recapiti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 340.8990398),  oppure Paola Federici ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 345.4143605).

Se volete partecipare fatecelo sapere, vi aspettiamo, e ci rendereste felici.

(all'interno, link "leggi tutto" il volantino, e i percorsi delle quattro staffette)

Leggi tutto...

Diplomi Corrilabruzzo 2009

Sono disponibili da qualche giorno i diplomi di partecipazione al Corrilabruzzo 2009. Per chi lo desidera possono essere personalizzati con la propria foto. Sono scaricabili da questa pagina  .

Qui c'è una anteprima nelle due versioni, neutra e personalizzata. Il solerte amico Biase Saccomandi (Pod. Adriatico) mi ha già informato di un po di errori su piazzamenti e tempi per se e amici. Darò una ricontrollata, ma non garantisco di correggerli tutti. L'anno prossimo cercherò di farli con maggiore precisione. Mi scuso per l'inconveniente.

In occasione delle premiazioni UISP del 24 Gennaio, presso il ristorante la Castellana, a Torrevecchia Teatina si è discusso pubblicamente del resoconto della stagione 2009 e del calendario delle gare Corrilabruzzo 2010.

Per chi è mancato e vuole essere informato pubblichiamo il video della discussione. Le nostre scelte come sempre sono improntate alla trasparenza. Il calendario non è stato ancora ufficializzato perchè mancano le conferme sulla data definitiva di alcune gare.

Ci è stata chiesta dalla Fidal, in una riunione di sabato scorso, tenutasi presso la loro sede di Pescara, una modifica al regolamento 2010 che prevedrebbe l'obbligatorierà di omologazione UISP-Fidal delle gare che aderiscono al circuito Corrilabruzzo. Attualmente il regolamento prevede che le gare debbano essere omologate ma con un ente scelto liberamente dall'organizzatore. Questa richiesta ha un sua legittimità  sulla base del regolamento Fidal che non consentirebbe ad atleti tesserati solo alla Fidal di partecipare a gare non omologate dal proprio ente. Non si applica in regime di doppio tesseramento come per la maggior parte dei podisti nella nostra regione, ma ci sono atleti, tra l'altro anche forti, che a questo regolamento devono attenersi e sarebbero penalizzati nelle classifiche non potendo partecipare a diverse gare.

L'argomento verrà discusso in una prossima riunione del comitato prevista a breve. Colgo l'occasione per precisare, in qualità di presidente della lega atletica UISP ai miei colleghi di altri enti che sembrano non comprendere l'autonomia del Corrilabruzzo rispetto alla UISP che la stessa si manifesta nella libertà da parte del comitato, al quale anch'io appartengo, di fare scelte anche contrarie agli interessi della UISP se giudicate vantaggiose per il circuito nel suo insieme. Prova ne sia, ad esempio, che dal 2009 non viene disputato il Cross Mare, gara UISP a vantaggio della Maratona di Martinsicuro, gara Fidal. Preciso anche, ma ormai probabilmente lo sanno anche i sassi, che il mio ruolo prevalente nel Corrilabruzzo è di gestore del sito e delle classifiche.

Allenamento Collegiale ad Ortona

 Ad Ortona il 31 gennaio è giunto con successo alla quinta edizione l’allenamento di inizio anno, propiziatorio alla stagione podistica, dei Runners Fontegrande.

A questo appuntamento hanno partecipato come consuetudine i Podisti Frentani ed i podisti del Crampo, ormai legati a questo incontro dalla prima edizione per via dell’amicizia creatasi nelle   numerose trasferte ed eventi condivisi.

Questo  incontro di inizio anno,che poi si conclude nel pranzo sociale,è diventato una specie di non competitiva atipica, e trova sempre più consensi tanto da far pensare noi Runners Fontegrande di trasformarla, vista la scarsità di manifestazioni di questo freddo periodo dell’anno, in una non competitiva aperta a tutti i gruppi, a costo zero e senza nessun premio, con un abbondante ristoro finale, ed eventuale pranzo collegiale in un ristorante locale a prezzo convenzionato.

Premiazioni UISP Abruzzo 2009

 Si sono svolte ieri a Torrevecchia teatina le premiazioni del campionato regionale UISP 2009 di corsa su strada.

Le classifiche sono risultate molto equilibrate, con una compezitione molto accanita nella M60 dove gli atleti dal terzo al quinto posto hanno concluso nello spazio di tre punti, molto netta invece la vittoria nella M23 di Domenico Barbierato, nella M35 di Sergio Di Caro e nella M40 di Sabatino Grande.

E' stata una piacevole giornata dedicata allo sport ed è stato discusso in un clima cordiale tra organizzatori e atleti, insieme ad un riesame della passata stagione, il calendario del Corrilabruzzo 2010, di cui riporteremo in seguito, dato che attendiamo ancora alcune conferme, ma per il momento possiamo dire che ci sono delle rinunce e delle nuove entrate. 

In via del tutto eccezionale, e poichè diverse festività nazionali cadono di sabato e domenica, ingolfando un calendario già complicato di suo, abbiamo proposto nella occasione di consentire in deroga al regolamento, la presenza nel nostro calendario di due gare, Rivisondoli il 24 Luglio e Montepagano il 25 Luglio, in un unico fine settimana. L'alternativa sarebbe di spostare una delle gare al 31 Luglio, però in concomitanza con la Notturna Pennese, che pur non partecipando più al nostro circuito, a pensarci bene sarebbe stato ingiusto penalizzare.

Pensiamo sia meglio poter scegliere, che essere costretti a scegliere.

Signorile ed applaudito anche il gesto dei Runners Cepagatti che hanno acconsentito di anticipare la loro gara al 9 Maggio, rispettando quella di Don Orione prevista per il 16, anche se quest'ultima è fuori dal nostro calendario.

Per quanto riguarda il campionato UISP strada 2009, questi sono stati i vincitori nelle varie categorie:

F06     Antonella ROIO (BERSAGLIERI PE)
F10    Giulia ADDAZII (GS COLOGNA SPIAGGIA)
F12    Lucia DEL ROSARIO (RUNNERS CHIETI)
F14    Stefania GENTILE (LA SORGENTE)


 
M06    Emanuele MADDES (PODISTICA DELL'ADRIATICO)
M10    Niccolò ADDAZII (GS COLOGNA SPIAGGIA)
M12    Matteo COIA (TOCCO RUNNERS)
M14    Antonio LUPONE (A.S.D. FARNESE VINI)
F16    Chiara CAPODICASA (TOCCO RUNNERS)
F30    Marianna PALOMBIZIO (GAP PRATOLA)
F35    Maria Concetta MASCIARELLI (FART SPORT)
F40    Lorella BASSANI (BERSAGLIERI PE)
F45    Clara D'OVIDIO (UISP FRANCAVILLA)
F50    Daniela D'ARTISTA (RUNNERS CHIETI)
F55    Stella LIBERATORE (RUNNERS CHIETI)
F60    Ervana CETRANO (FART SPORT)
F65    Ofelia MARIANI (RUNNERS CHIETI)
M16    Omar LUPONE (A.S.D. FARNESE VINI)
M23    Domenico BARBIERATO (LA SORGENTE)
M30    Piero D'ETTORRE (FART SPORT)
M35    Sergio DI CARO (FART SPORT)
M40    Sabatino GRANDE (FART SPORT)
M45    Luis CARDUCCI (GAP PRATOLA)
M50    Tommaso D'ALICANDRO (RUNNERS FONTEGRANDE ORTONA)
M55    Ranieri MASCI (FART SPORT)
M60    Sergio DI DONATO (BERSAGLIERI PE)
M65    Giancarlo D'ALESSANDRO (FART SPORT)
M70    Antonio PESCE (FART SPORT)
M75    Domenico MEMORIA (FART SPORT)
 

Qui ci sono le foto di Clara  .All'interno (link "leggi tutto"), altre foto della giornata. Appena possibile sarà online anche il video.

Leggi tutto...

Vota per Maria Rita D'Orsogna

 La Professoressa in lotta contro il petrolio al momento è la più citata    sul sondaggio  indetto dal quotidiano online abruzzese PrimaDaNoi

Continua l’iniziativa sul web per votare l’abruzzese dell’anno. Non è previsto nessun premio eppure in moltissimi sulla pagina di Facebook  di PrimaDaNoi.it stanno continuando a sfornare nomi più o meno seriamente. Tra gli altri spunta l’abruzzese acquisito Guido Bertolaso ma anche un Rocco Siffredi più che altro per presunti meriti “storici”.

Il nome più citato e ricorrente però è quello della professoressa abruzzese con ricercatrice di Fisica e Matematica alla UCLA e alla California States University, Maria Rita D’Orsogna, che è diventata un po’ il simbolo della protesta dei comitati contro la petrolizzazione della regione attraverso il suo blog  .

 Il movimento ha avuto la sua dimensione “reale” nel web dove si è moltiplicato grazie al passaparola e ai blog per poi coagularsi più volte in proteste di piazza e convegni per informare sui rischi e le incongruenze di pozzi petroliferi all’interno di parchi naturali protetti o piattaforme nel mare pubblicizzato dalle locandine del marketing territoriale.

Le parole di Maria Rita D'orsogna vengono rimbalzate contiunamente in molti blog sensibili all'ecologia e all'ambiente. Riportiamo dei frammenti di un paio di suoi interventi:

"In Italia si parla tanto di ogm; questo Centro Oli ci darà molti piu veleni degli ogm, sicuramente moltissimi moltissimi di piu' delle centrali nucleari che tanto abbiamo non voluto. Mi scusi lo sfogo accorato, ma sono giorni che continuo a pensare a questa cosa, perche' davvero, il comune di Ortona non sa che mostro sta per partorire. Sto cercando, cosi da lontano, di sensibilizzare quanta piu gente posso, nella speranza che l'indignazione di noi tutti possa cambiare qualcosa. Spero che lei da scienziato possa capire la gravita' della cosa e di impegnarsi, per quanto puo', a far si che la popolazione capisca cosa ci sta per capitare".
 
"Stamattina sono andata a correre fra i campi vicino a casa mia. Il Feltrino non si poteva guardare. Schiuma, puzza, acqua stagnante e marrone. Uno schifo. Ma come si fa nel 2010 ad accettare una situazione del genere? Ma quando li bonifichiamo questi fiumi abruzzesi? Quando gliele facciamo le multe a chi tratta quei fiumi come fogna? Quando la educhiamo la gente? Chi si impuntera' che quella robaccia si deve pulire e che e' immorale, sbagliato, malsano trattare cosi' i fiumi delle nostre citta'?"

Leggi tutto...

Auguri dalla Atletica Fossacesia

  

L'Atletica Fossacesia augura un Felice 2010 a tutti i podisti abruzzesi.

Sottocategorie

Danza

Nessun evento

Sport CSEN

Nessun evento

CSEN

Atletica

Nessun evento

Cerca

Ultimi Eventi

Nessun evento

Le Escursioni di Marcello

Abbiamo tra noi un appassionato di montagna e di fotografia, Marcello Olivieri, sottovalutato dai media locali ma premiato più volte per le sue immagini. Riproponiamo qui le escursioni da lui consigliate.


Roccaraso


Roccaraso, 10 giorni dopo


Neve a Roccaraso


Maiella Orientale Da Palombaro al Rifugio Martellese


Mainarde, Capanna di Charles Moulin


Escursione sul Monte Camicia 2564 s.l.m.


Escursione sul Gran Sasso 2010


Escursione sul Monte Porrara 2136 s.l.m.


Roccaraso sotto la neve


Escursione da Roccaraso a M. Meta 2241 s.l.m

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.

Foto Recenti

Ultimi arrivi nelle gallerie fotografiche

1° Frentania Trail


1° Frentania Trail


Podistica Città di Atessa 2014


Mezza maratona Dei Tre Comuni (o di Pratola Peligna) 2014


Triathlon Fossacesia 2014


Trofeo Cascate del Verde 2014 a Borrello - Il BackStage


Tra Villa e Valli (Villa Romagnoli) 2013


Correre LiberaMente 2013


Maratonina dei Magi 2013


Capodanno Frentano 2013

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.

Ultimi Video

 

Mezza Maratona dei Tre Comuni 2012 - Onda TV


Auguri Coach Antonino


Iron Man 2012 - The full Circle


Iron Man 2012 - The full Circle


Intervista a Marco Olmo

Clicca sull'immagine per vedere il video.

Le foto del Triathlon

 

Memorial Renato D'Amario 2012 - Spoltore


IronMan 70.3 Italy 2012


Ironman 70.3 Italy 2012


Triathlon Olimpico di Numana 2012


Triathlon Olimpico del Lago di Vico

Clicca sull'immagine per accedere alla galleria.

Disclaimer

Questo sito non rappresenta in alcun modo una testata giornalistica, ne è aggiornato con periodicità o sistematicità. Non è pertanto da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Le immagini pubblicate sono usualmente scattate dal webmaster o fornite da amici e collaboratori. Qualora il loro utilizzo violasse diritti di copyright, ce lo si comunichi e provvederemo all'immediata rimozione.
Il webmaster e il titolare del dominio non sono responsabili dei commenti inseriti dai lettori, in quanto totalmente indipendenti e autonomi rispetto ai contenuti inseriti dagli autori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di terzi, non sono da attribuirsi ai gestori, nemmeno se espressi in forma anonima o criptata, e a richiesta o per giudizio dei gestori saranno rimossi.
Licenza Creative Commons
Questo sito opera con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
privacy policy
cookie policy